Escapes


Statement

Il progetto Escapes rappresenta la mia nuova scoperta nel 1997 della tecnica digitale, e quindi la mia migrazione creativa verso questa nuova tecnologia.
Il lavoro è stato realizzato fotografando con la camera a banco ottico sagome di carta appositamente intagliate e sovrapposte su uno schermo bianco opalino. In un secondo momento la pellicola piana è stata acquisita con scanner e ritoccata con intervento digitale.

Informazioni

La serie Escapes, creata nel 1999 è in edizione limitata:

Edizione di 5 stampe chromogenic prints, stampate su carta metal nel formato 40x50 cm, numerate e firmate sul retro.

II artists proof.